È stato molto bello lavorare con Budri, perché mi hanno dato tante possibilità per quanto riguarda l’intarsio, per me è stata un’incursione in un campo molto interessante. Queste esperienze mi alimentano... lavorare con il marmo è l’esatto contrario dell’Industrial Design, perché il marmo è un ibrido molto potente, una materia storica, che continua ad essere reinterpretata. Con Budri abbiamo sviluppato un’esperienza molto stimolante perché hanno realizzato cose che per me erano impossibili da realizzare. Certi disegni che mandavo, pensavo «no questi sono impossibili da realizzare»... invece eccoli qui. E questo è meraviglioso.

Patricia Urquiola ci conduce attraverso un microcosmo digitale-biologico, un ambiente affascinante popolato da geometrie naturali solitamente invisibili, come quelle dei micro organismi vegetali (le micrasterias). Forme grafiche finemente intarsiate emergono grazie anche ai colori stupefacenti delle pietre naturali. Per realizzare questa installazione, sono stati impiegati oltre 40 tipi di marmi e onici, scelti e lavorati con estrema cura compositiva. L’installazione, composta da disegni diversi tra loro, formano un lungo tappeto intarsiato e traforato, una stuoia tropicale.

Prodotti

Macrosterias

Macrosterias

In questo progetto sono state applicate nuove tecniche produttive, mescolando materiali di diverse nature e ...

Macrosterias

Algae Bench

Macrosterias

Gigantesca panca di 40 m2 realizzata con alveari intarsiati in Verde Bowenite, sovrapposti a più ...

Algae Bench

Curly Screen

Macrosterias

Pareti ad intarsio traforato in Bianco Carrara, membrane osmotiche ad effetto ‘jalousie’.

Curly Screen