Designer

Patricia Urquiola

Patricia Urquiola

È stato molto bello lavorare con Budri, perché mi hanno dato tante possibilità per quanto riguarda l’intarsio, per me è stata un’incursione in un campo molto interessante. Queste esperienze mi alimentano... lavorare con il marmo è l’esatto contrario dell’Industrial Design, perché il marmo è un ibrido molto potente, una materia storica, che continua ad essere reinterpretata. Con Budri abbiamo sviluppato un’esperienza molto stimolante perché hanno realizzato cose che per me erano impossibili da fare. Certi disegni che mandavo, pensando, - no questi sono impossibili da realizzare, invece eccoli qui. Questo è meraviglioso.

Patricia Urquiola

Patricia Urquiola was born in Oviedo (Spain) in 1961. Lives and works in Milan. She attended the University of Architecture at Madrid Polytechnic and Milan Polytechnic, where she graduated in 1989 with Achille Castiglioni.

Assistant lecturer to Achille Castiglioni and Eugenio Bettinelli in Milan and Paris, responsible for the new product development office of DePadova, working with Vico Magistretti, head of Lissoni Associati’s design group. In 2001 she opened her own studio working on product design, architecture, installations. Amongst her last projects of architecture: Mandarin Oriental Hotel in Barcelona, das Stue Hotel in Berlin and the Spa of Four Seasons Hotel in Milan; showroom and installations for Gianvito Rossi, Flos, Missoni, Moroso, H&M, Santoni and the general concept of Pitti Immagine Firenze.

She designs for the most important Italian and international firms as Agape, Alessi, Andreu World, Axor, B&B Italia, Baccarat, Bisazza, BMW, Budri, Coalesse, De Padova, Driade, Emu, Salvatore Ferragamo, Flos, Foscarini, Gandia Blasco, Glas Italia, Kartell, Kettal, Kvadrat, Maurice Lacroix, Molteni, Moroso, Mutina (Artistic Direction), Louis Vuitton, Panasonic, Paola Lenti, Rosenthal, Champagne Ruinart, Viccarbe. Consulting for Honda and LG, Panasonic and the Qatar Museum Authority.

Some of her products are exposed in various Museums and collections, amongst others: the permanent collection of MoMA in New York, Museo della Triennale Milan, Fonds National D’Art Contemporain in Paris and die Neue Sammlung in Munich.

She has won several international prices and awards. Amongst others the Medalla de Oro al Mérito en las Bellas Artes (Gold Medal of fine arts) awarded by the Spanish Government; “Designer of the decade” for two German magazines, Home and Häuser, “Designer of the Year” for Wallpaper, Ad Spain, Elle Decor International and Architektur und Wohnen Magazine.

Collezioni correlate

Papiro

2015

"<strong>Papiro Collection</strong>"disegnata da <strong>Patricia Urquiola</strong> riprende ed esplora nel marmo il concetto di leggerezza, ne ...

Papiro

Lithic Vertigo

2015

<strong>Look at my backStep</strong></br> <strong>Patricia Urquiola</strong> presenta un’istallazione di tre scale dalle diverse altezze, reinterpretando ...

Lithic Vertigo

Rabbet

2014

Rabbet è un racconto fiabesco nel quale il marmo esprime con forme e colori un ...

Rabbet

Earthquake 5.9

2013

La nuova collezione Earthquake 5.9 rimanda al terremoto in Emilia del maggio 2012, che ha ...

Earthquake 5.9

Nat| f |Use

2012

È una sinergia, una fusione tra diversi materiali: le proprietà del vetro, la sua leggerezza ...

Nat| f |Use

Marblelace

2011

Questo progetto nasce da un disamore nei confronti del marmo. Nel considerarlo già finito, nelle ...

Marblelace

Macrosterias

2009

È stato molto bello lavorare con Budri, perché mi hanno dato tante possibilità per quanto ...

Macrosterias